Il tuo 5 x 1000 per A.S.TRA.FE. 

Il tuo a sostegno di ASTRAFE Sicilia OdV
NON TI COSTA NULLA!

La Legge Finanziaria prevede, anche per quest'anno, l’opportunità per il contribuente di sostenere la ricerca e il volontariato destinando il 5 per mille dell’IRPEF dovuto all’erario similmente a quanto già previsto per l’8 per mille.
Ti chiediamo di sostenere i nostri progetti e le nnss. attività assegnando il tuo 5 per mille alla nostra Associazione.

Come fare?
Nei modelli: UNICO persone fisiche, 730/1-bis redditi, e integrativo CUD
1. APPORRE LA TUA FIRMA NELLA CASELLA “A” (prima in alto a sinistra) A SOSTEGNO DELLE ORGANIZZAZIONI NON LUCRATIVE DI UTILITA’ SOCIALE
2. NELLA MEDESIMA CASELLA APPORRE IL CODICE FISCALE DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE:

970 642 60827


[ ] ( 1095 visite )
Realizzato il progetto WEB SORRISO 


Giunge in porto il progetto " WEB Sorriso " che consentirà ai piccoli pazienti ricoverati in ISMETT di comunicare, per mezzo dei tablets donati, con amici e parenti lontani ma anche di seguire le lezioni collegati con le scuole di appartenenza attrezzate per tale servizio.
Tutto ciò è stato reso possibile con parte del ricavato della 1° edizione di "Note per Cultura", che ha sostenuto alcune Associazioni tra cui ASTRAFE/BART che ha voluto destinare i fondi per questa finalità che, almeno momentaneamente, interesserà il reparto pediatrico. (Nella foto la consegna alla presenza del Direttore sanitario di ISMETT)


[ ] ( 746 visite )
Astrafe e il Rotaract di Castelvetrano insieme per la solidarietà 

L'impegno del Rotaract di Castelvetrano e dei Volontari Astrafe per le famiglie provenienti da fuori regione e anche dall'estero con bimbi in attesa di trapianto di organi o già trapiantati



[ ] ( 715 visite )
CERCASI VOLONTARI 





DIVENTA VOLONTARIO ASTRAFE Sicilia OdV !!!

Una forte e sentita motivazione, una buona capacità di relazione, creatività, una buona resistenza allo stress della vita ospedaliera, sono i requisiti fondamentali richiesti per divenire Volontario e prestare la propria opera a fianco dei pazienti adulti e dei bambini in attesa o già trapiantati d’organo.

Il Volontario deve essere consapevole che il proprio impegno, unito a quello altrui, costituisce un valore sociale.

Il compito del Volontario è quello di realizzare una buona accoglienza nei confronti dei pazienti e dei loro familiari in Ospedale affiancandosi con la dovuta discrezione e disponibilità con il personale della struttura ospedaliera.

I Volontari dell’ ASTRAFE devono avere un’età compresa dai 18 ai 69 anni e per potere fare parte di questa Associazione deve sottoscrivere alcuni impegni tra i quali :

- Sottoscrivere apposito modello di adesione nel quale dichiara di accettare quanto citato nello Statuto vigente;

- Partecipare a corsi di formazione per l’inserimento;

- Prestare per almeno due giorni settimana un turno di 4 ore in ospedale o in Family House.

- Partecipare alle riunioni previste dallo Statuto associativo.

Coloro i quali fossero interessati possono contattarci presso :

ASTRAFE Sicilia Odv p/o I.S.ME.TT.
Via Ernesto Tricomi 5
90127 Palermo
Tel.: 091 2192610 - Fax: 091 2192277
E-mail : astrafe@libero.it
E-Mail cert:: astrafe@pec.it

Sito WEB : www.astrafe.sicilia.it


[ ] ( 1831 visite )
E' TUTTORA IN CORSO IL PROGETTO "AIUTIAMOCI SENZA CONFINI" 2020 DI ASTRAFE  

ASTRAFE, con ARCI SERVIZO CIVILE, conferma il proprio impegno concreto a fianco dei pazienti di IRCSS ISMETT con un progetto che vede 14 giovani Operatori del SCU impegnati in attività finalizzate a fornire ai pazienti un supporto e un’accoglienza adeguata all'eccellenza sanitaria che viene erogata dall'Istituto palermitano, continuando il lavoro già svolto con i progetti di SCN precedenti e ormai una costante in ISMETT.
Il Servizio Civile Universale è un'opportunità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni per dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore di coesione sociale.
Il Servizio Civile Universale garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, un'importante e spesso unica occasione di crescita personale, un'opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.
Chi effettua questa scelta per dodici mesi decide di aggiungere un contributo qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della propria vita lavorativa e nel contempo godere di una, sia pur minima, autonomia economica.


[ ] ( 2321 visite )

<< <Indietro | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | Altre notizie> >>