Malattie del fegato, donazione e trapianto: un appello dei volontari della Liver-Pool per il riconoscimento delle epatopatie e delle necessità di trapianto  





Il convegno della Federazione Liver-Pool si è svolto il 25 maggio all’ISMETT di Palermo, con la partecipazione dei massimi esperti del settore e delle associazioni. I volontari, riuniti in assemblea, hanno deciso di affiancare AIDO e AISF nella battaglia per aumentare le donazioni ed i trapianti e per l’inserimento delle malattie del fegato nel Piano sanitario nazionale e fra i Livelli essenziali di assistenza.

La Federazione nazionale Liver-Pool Onlus ha organizzato il 25 maggio 2011, a Palermo - con l’associazione siciliana ASTRAFE e tutte le associazioni unite nella Federazione Liver-Pool - il convegno nazionale “Epatite, cirrosi, donazione e trapianto di fegato. L’Italia è unita?”. Il convegno, patrocinato dal Ministero della Salute e dal Centro Nazionale Trapianti (CNT), si è svolto presso l’ISMETT, l’Istituto mediterraneo per i trapianti e le terapie ad alta specializzazione.
«La Federazione nazionale Liver-Pool» afferma Salvatore Ricca Rosellini, presidente di questa Onlus «ha affrontato temi scottanti, grazie all’opportunità creata dall’associazione ASTRAFE (presieduta da Salvatore Camiolo), all’ospitalità dell’ISMETT e alla presenza di Bruno Gridelli, uno dei massimi esperti di trapiantologia e direttore dell’ISMETT stesso, di Alessandro Nanni Costa, direttore del CNT, Raffaele Bruno, segretario dell’Associazione italiana per lo studio del fegato (AISF), Vincenzo Passarelli, presidente nazionale dell’AIDO, l’Associazione italiana per la donazione degli organi».
«L’iniziativa» prosegue Salvatore Camiolo, presidente ASTRAFE, consigliere e tesoriere Liver-Pool «ha consentito di approfondire il dibattito circa le necessità dei malati, grazie anche al contributo delle lezioni magistrali del prof. Luigi Pagliaro e del prof. Luigi Rainero Fassati».
«Abbiamo discusso di donazioni, trapianto e liste d’attesa» aggiunge Ricca Rosellini «e abbiamo deciso, in assemblea, di continuare la nostra campagna di sensibilizzazione per far aumentare le donazioni, in sintonia con l’impegno dell’AIDO e del suo presidente Passarelli. Inoltre, abbiamo deciso di affiancare l’AISF, ed il suo segretario Bruno, nella battaglia per l’inserimento delle malattie del fegato - epatite, steatosi, cirrosi, epatocarcinoma, trapianto - nel Piano sanitario nazionale e fra i Livelli essenziali di assistenza. Battaglia nella quale affronteremo i temi della prevenzione, della cura e dell’assistenza con il Ministero della salute, le Commissioni Parlamentari, il Centro Nazionale Trapianti e il Presidente della Repubblica».




[ ] ( 898 visite )
Nasce " Bart " la sezione pediatrica di A.S.Tra.Fe. 


" Bart "

nasce all'interno di A.S.Tra.Fe. per dare un aiuto concreto ai genitori dei bambini in attesa di trapianto.

Gli obiettivi sono :

- l'accoglienza alle famiglie che intraprendono questo difficile percorso;
- l'attivazione di un supporto socio-psicologico per le famiglie dei bambini trapiantati o da trapiantare;
- un aiuto per sostenere le famiglie che arrivano da fuori Palermo;
- promuovere la ricerca nel settore pediatrico e diffondere la cultura della donazione.



La prima iniziativa è stata l'Associazione al concerto di JON LORD, il leggendario organista dei Deep Purple, in Concerto for Group & Orchestra, la prima opera di Rock Sinfonico della storia che è stata eseguita dal musicista britannico con la rock band siciliana FlowerStone e l' Orchestra Sinfonica del Conservatorio V. Bellini di Palermo.
Al teatro Golden di Palermo una grandissima perfomance con grande partecipazione ed entusiasmo e relativa standing ovation finale prolungata per lo straordinario Artista.
Parte dell'incasso è stato devoluto a " BART" la sezione pediatrica di ASTRAFE.






[ ] ( 883 visite )
Trapianto di fegato: un appello, dalle associazioni dei malati a Marino 






Calano le donazioni e si riducono le possibilità di trapianto. Le associazioni di volontariato, i malati e i trapiantati hanno lanciato una proposta alla Commissione d’inchiesta del Senato, presieduta da Ignazio Marino, presentando un libro bianco “Malattie del fegato, donazione a trapianto: facciamo qualcosa!”. La Federazione LIVER-POOL Onlus, a cui ASTRAFE aderisce, ha quindi richiesto un incontro con la Commissione.
Il documento che è stato presentato, “Malattie del fegato, donazione a trapianto: facciamo qualcosa!”, insieme al libro recentemente pubblicato “La salute del tuo fegato. Prevenire e curare steatosi, epatite e cirrosi" (SugarCo, 2010, 220 pagine, 16,00 euro), affronta le problematiche dei malati di fegato globalmente. Dalla prevenzione, alla cura sino al trapianto. Il documento è disponibile in Internet e scaricabile dal sito della Federazione Liver-Pool Onlus ( www.liver-pool.org )


[ ] ( 980 visite )
Pubblicato il libro della Federazione LIVERPOOL " La salute del tuo fegato. Prevenire e curare steatosi, epatite e cirrosi " scritto dal Presidente Ricca Rosellini con la collaborazione delle Associazione federate. 





Questo libro è dedicato a due generi di persone :
a chi ha speso gran parte della vita combattendo una propria ed esclusiva battaglia contro le malattie del fegato, stando al di qua od oltre la barricata, ma sopratutto alla memoria di chi ha saputo donare la vita a quanti quella battaglia l'avevano persa.


[ ] ( 990 visite )
L' A.S.TRA.FE. alle " Giornate Nazionali della donazione e del trapianto di organi " 



I Volontari dell' " Associazione Siciliana per il Trapianto del Fegato " , a Mondello (Palermo).







[ ] ( 1538 visite )

<< <Indietro | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | Altre notizie> >>