PlusSimple - Community dell'Associazione Siciliana per il Trapianto del Fegato 



Benvenuti nella Community Siciliana ASTRAFE

Benvenuti, questa community è il luogo di supporto e scambio per informazioni e patologie afferenti il fegato. Parlare di esperienze, dirimere dubbi, approfondire tematiche in maniera condivisa e pubblica è una delle vie per migliorare la nostra qualità di vita e la relazione con determinate patologie. Partecipate, assieme saremo più forti.


[ ] ( 254 visite )
Un'ottima guida per chi è in attesa o e già trapiantato di fegato 


Sei in attesa di un trapianto di fegato?
Vuoi ulteriori informazioni dopo il trapianto?
Vuoi conoscere i tuoi diritti?
Noi siamo qua ma se preferisci cerca ciò che ti serve cliccando su questa pagina :



http://www.caricavitale.it/

[ ] ( 209 visite )

A.S.Tra.Fe.(Associazione Siciliana per il Trapianto di Fegato) viene costituita a Palermo il 17 giugno 1992 per iniziativa di un gruppo di medici e pazienti trapiantati.
E’ un’associazione no-profit regolarmente iscritta all’Albo Regionale delle Associazioni di volontariato con D.A. n° 12074 del 20-10-95.
E’ federata, a livello nazionale, alla “ LIVERPOOL “ ( Federazione Nazionale Associazioni di Volontariato Malattie Epatiche e Trapianto Onlus).



Nel 2004 si è trasferita dall’ Azienda Ospedaliera “ Cervello “ all’ “ IS.ME.TT. “ di Palermo dove tutt’ora ha la sua sede sociale.
Gli obiettivi che si propone sono:
- offrire supporto psico-medico e sociale ai pazienti, adulti e bambini, già trapiantati o in attesa di trapianto e dei rispettivi familiari,
- promozione della cultura della donazione,
- promozione della ricerca nel campo del trapianto,
- promozione, realizzazione e gestione iniziative sociali e culturali sia nel settore trapianti e donazione sia nel settore del volontariato in ambito sanitario.

Presidenti precedenti :
Francesco Paolo Ursi (1992-1995)
Antonino De Simone (1995-2006)

Presidente attuale : Salvatore Camiolo (dal 2006)
Vice Presidente : Patrizia Pipitò

Riferimenti :
A.S.TRA.FE. c/o IS.ME.TT.
Via Ernesto Tricomi n° 1
90127 Palermo
Tel.: 091 2192610
Fax : 091 2192277
E-mail : astrafe@libero.it
E-mail certificata : astrafe@pec.it

Clicca per il video delle attività dell' A.S.TRA.FE. :


Video Astrafe




A.S.TRA.FE è su Facebook



[ ] ( 1558 visite )
PARTE "UMANIZZIAMO L'OSPEDALE" IL PROGETTO 2016/7 DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE DI ASTRAFE 2016/7 

ASTRAFE, con ARCI SERVIZO CIVILE, ha deciso di confermare il proprio impegno a fianco dei pazienti di ISMETT con un progetto di Servizio Civile Nazionale che vedrà 12 giovani Volontari SCN impegnati in attività finalizzate a fornire ai pazienti un supporto e un’accoglienza ancora più gradevole, continuando il lavoro realizzato con il progetto "Insieme in ospedale".
Il Servizio Civile Nazionale è l’ opportunità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore di coesione sociale.
Il Servizio Civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, una importante e spesso unica occasione di crescita personale, un'opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.
Chi effettua questa scelta per dodici mesi decide di aggiungere un'esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della propria vita lavorativa e nel contempo godere di una, sia pur minima, autonomia economica.
Il 12 settembre 2016 i Volontari del Servizio Civile Nazionale del progetto " Umanizziamo l'Ospedale" inizieranno a prestare il loro servizio secondo le modalità a loro indicate.
Già il 13 settembre dovranno presentarsi alla reception dell'Istituto - IRCCS ISMETT Via Ernesto Tricomi n° 5 90127 Palermo - alle ore 09.00, per iniziare la relativa formazione specifica.
ASTRAFE augura a tutti i giovani Volontari di vivere al meglio questo anno che, speriamo, rimarrà indelebile come importante esperienza della loro gioventù...della MEGLIO GIOVENTU'!

[ ] ( 1559 visite )
Stop alle osservazioni in Sicilia - 250 e più posti di rianimazione in Sicilia con 12 osservazioni e 1 prelievo in quasi 2 mesi. Trapianti al palo e vite da salvare in sospeso 

Si arresta in Sicilia, quasi completamente, l'attività di osservazione di pazienti in morte cerebrale, potenziali donatori di organi e tessuti, obbligatoria per legge sin dal 1994 anche a prescindere dell'eventuale disponibilità dei familiari al prelievo.
Conseguenziale è pensare che le mancate osservazioni, facilmente rilevabili dalle statistiche, sta producendo un rovinoso crollo dei trapianti in regione (appena 12 le osservazioni dal 1 gennaio al 26 febbraio 2016).
Sarebbe interessante capire le motivazioni che non consentono più ai reparti di rianimazione di compiere un loro preciso dovere che è sicuramente quello di salvare quanto più vite possibile ma anche, nel caso di insuccesso, di avviare le procedure per osservare alcuni tipi di cadaveri che con la donazione degli organi potrebbero fare salva la vita a diversi pazienti in ansiosa attesa.
Sarebbe oltremodo grave e immorale se risaltassero episodi di questo genere che non troverebbero alcuna giustificazione oltre che etica anche e sopratutto giuridica

[ ] ( 382 visite )

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | Altre notizie> >>